vaccinazione virus respiratorio sinciziale adulto anziano sicilia

Inizia l’offerta del Vaccino adiuvato contro il virus respiratorio sinciziale (RSV) in Regione Sicilia per soggetti over 75 ed over 60 con fragilità presso l’AOU Policlinico di Palermo e le ASP di Palermo e Catania

L’RSV causa oltre 290 mila casi, 26 mila ospedalizzazioni e 2 mila decessi ogni anno in Italia nei soggetti over 60. Nel mese di Giugno 2023, l’EMA e AIFA hanno autorizzato un nuovo vaccino proteico adiuvato contro l’RSV per i soggetti adulti anziani, in base ai dati ottimali di efficacia e sicurezza emersi dopo i primi due anni del trial di fase III condotto in Europa ed in Nord America.

Tra i vari centri coinvolti in Italia nella fase III dello studio clinico, vi è l’ambulatorio vaccinale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “P. Giaccone” di Palermo, dove sono stati reclutati oltre 25 soggetti over 60 per la valutazione di efficacia e sicurezza del vaccino.

Tale vaccino, che è già stato somministrato negli USA a diversi milioni di over 60 a partire da Ottobre 2023, nasce dalla necessità di prevenire l’impatto della patologia dei due sierotipi di RSV (A e B) nel soggetto adulto fragile e nel soggetto anziano. 

L’Assessorato alla Salute della Regione Siciliana, in collaborazione con i Servizi di Epidemiologia e Prevenzione delle ASP di Palermo e Catania, ha acquisito dalla ditta produttrice del vaccino anti-RSV adiuvato, 2000 dosi da somministrare, sin dalla primavera 2024, nella popolazione over 75 e ai soggetti over 60 con fragilità in quanto affetti da patologie cronico degenerative (quali Asma, BPCO, insufficienza renale cronica, Patologie cardiovascolari, patologie immunosoppressive, epatopatie…)

In particolare, a partire dal 2 Aprile 2024, sarà possibile prenotare presso l’ambulatorio vaccinale dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico “P. Giaccone” di Palermo in offerta gratuita ed in anteprima rispetto all’introduzione del vaccino nella Schedula Vaccinale della Regione Sicilia, il vaccino adiuvato contro il Virus Respiratorio Sinciziale (RSV) per i soggetti over 75 sani o over 60 con fragilità della Provincia di Palermo. 

Per qualsiasi informazione e per prenotare un appuntamento presso l'Ambulatorio Vaccinale dell’AOU Policlinico di Palermo per la vaccinazione anti-RSV o per altri vaccini previsti dal Piano Regionale occorre chiamare il numero +393398763093 nei seguenti giorni e orari: Lunedì 10:00-12:00; Martedì 14:30-16:30; Mercoledì e Giovedì 09:00-11:00.

Successivamente, sin dal mese di Maggio 2024, un progetto di ricerca in collaborazione tra l’Ambulatorio Vaccinale dell’UOC Epidemiologia Clinica con Registro Tumori dell’AOU Policlinico di Palermo e le UOC di Epidemiologia e Prevenzione delle ASP di Palermo e Catania, avrà l’obiettivo di somministrare le restanti 1900 dosi di vaccino ai soggetti fragili over 60 ed over 75 ricoverati nelle RSA e Case di Riposo di Palermo, Catania e rispettive Province, oltre che tra gli assistiti di un campione di Medici di Medicina Generale delle ASP di Palermo e Catania.

Nei soggetti vaccinati verrà fornito un diario clinico elettronico per la registrazione degli eventuali eventi avversi rilevati nella prima settimana dopo la vaccinazione, mentre i soggetti ricoverati nelle RSA vedranno la gestione del diario da parte del personale sanitario delle strutture. Inoltre, in collaborazione con il Laboratorio di Riferimento Regionale per la Diagnostica delle Patologie Prevenibili da Vaccino dell’UOC Epidemiologia Clinica con Registro Tumori dell’AOU Policlinico di Palermo, durante le prossime stagioni influenzali verrà attivato un sistema di monitoraggio delle ILI nella popolazione vaccinata attraverso esecuzione ed analisi di tamponi molecolari per la ricerca di RSV.

Condividi questa pagina: